Quest’anno le Vele d’Epoca di Imperia compiono 30 anni (1986-2016).

Proprio per questo vogliamo raccontare la storia di un’imbarcazione che parteciperà alla tappa imperiese 2016 e partecipò anche al primo raduno del 1986.

Vistona – una regina della prima edizione

Vistona fu costruita nel 1937 da progetto di Macpherson Campbell. Inizialmente venne chiamata Nancy Rose, ma non risulta abbia mai navigato portando questo nome. Dopo essere stata di proprietà del Comandante Campbel, ufficiale in pensione della marina Britannica e poi di una compagnia di charter, nei primi anni ’70 Vistona è diventata una barca da addestramento per il Centro Velico d’altura e dei Venturieri di Chioggia, al comando del duca Gian Marco Borea d’Olmo. Rimasta di proprietà della famiglia, i figli Gian Battista e Ottavia la fecero restaurare in Sardegna dal maestro d’ascia Marco Bonacina tra il 2000 e il 2004 e riportata alla sua origine come “gaff cutter”. Ogni anno Vistona naviga per più di 3000 miglia e sul suo boma è incisa una frase dall’Inferno di Dante: “.. ma misi me per l’alto mare aperto ..” A gennaio 2017 Vistona compirà 80 anni!

 

This year we will celebrate the 30th anniversary of Vele d’Epoca d’Imperia (1986-2016) and for this reason we want to tell the story of Vistona, which competed in 1986 and she will be here also in 2016.                                                                                                                                                              

Vistona – a queen at the first edition

Vistona was built in 1937 designed by Macpherson Campbell. Initially was called Nancy Rose, but she never cut through the sea with this name. After being owned by Captain Campbel, a retired Royal Navy officer and a charter company, in the early 1970s Vistona became a training yacht under the command of duke Gian Marco Borea d’Olmo for the Centro Velico Altura e dei Venturieri of Chioggia. After that, still owned by Gian Battista and Ottavia Borea d’Olmo, she was restored in Sardinia by master carpenter Marco Bonacina between 2001 and 2004, returning to her original gaff cutter rig. Every year Vistona covers around 3,000 sea miles, and on her boom some words from Dante’s Divina Commedia have been engraved: “.. ma misi me per l’alto mare aperto ..” In January 2017 she will celebrate her 80th birthday!

Ref:

“Guida alle barche d’epoca” Panerai Classic Yachts Challenge a cura di Paolo Maccione, 2014 Officine Panerai

“Vele d’Epoca. Un secolo di Yachting” a cura di Flavio Serafini, 2000 Gribaudo, Cavallermaggiore

Photo credits: Blue Passion – Francesco Rastrelli

Share This